Tempo da lupi

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Tempo da lupi, spettacolo scritto ed interpretato dall’attore Ivan Romano prende forma dalle fascinazioni di un luogo, il Castello di Murlo, dove mondi lontani e prossimi paiono non cessare una loro intima e spontanea dialettica.

Cultura, vita quotidiana e leggende etrusche si mescolano e si rianimano nel nostro vivere giornaliero; il mito del lupo Olta si troverà a convivere con storie più o meno recenti, quale un evento occorso durante il secondo conflitto mondiale a Murlo, liberamente tratto dal racconto “Le scarpe” di Luciano Scali.

Un sentiero diacronico illuminante, capace di far percepire quell’inesauribile dialogo tra un mondo ormai sotterraneo ed il nostro, percorso tramite un’inusuale “macchina del tempo”: la vera di un pozzo.

Si tratta di un monologo originale, scritto e interpretato da Ivan Romano, promosso da Rizes.
Prende spunto dal mito del lupo Olta e dal racconto di Luciano Scali “Le scarpe”. E’ una produzione inedita, la durata dovrebbe essere attorno all’ora, ma di preciso non so dirti. Fa riferimento ad alcuni avvenimenti reali della storia di Murlo.
Il monologo è stato presentato a Murlo Venerdì 16 settembre 2016 all’intero della rassegna BLUETRUSCO.