Buttittacanto per il poeta più grande del mondo...

BUTTITTA (3)

“la guerra è analfabeta e scrive pagine di sangue sgrammaticate”

Lo spettacolo è il canto narrativo e musicale di un uomo e di un poeta davvero unico. Una drammaturgia di musiche, poesie, canzoni, racconti, azioni sceniche, con l’Italia del ‘900 sullo sfondo, e con la Sicilia e la sua anima come terra e come cielo. Racconta e celebra un poeta, un grande poeta. Racconta e celebra un uomo, un uomo coraggioso. Un uomo che ha attraversato tutto il secolo XX, lottando e cantando, lottando e cantando, senza sosta: l’amore tra gli uomini, la ribellione all’ingiustizia, il valore del coraggio, della bellezza, della fratellanza, della grandezza della vita, vissuta con generosità e passione. Un poeta che ha scritto in dialetto siciliano. Un poeta sempre alla ricerca di un linguaggio comprensibile per tutti gli italiani. Un uomo e un poeta che ha vissuto la poesia come momento di azione, di comunanza. Un uomo e un poeta che ha cercato di salvare “i paroli boni, cari e umani” per darle al mondo, per infondere coraggio, per celebrare la grandezza della vita, per dare conforto agli ultimi, per incitarli a difendere la propria dignità offesa e brutalizzata (in Sicilia in modo particolare). Sorridente, smargiasso, sbruffone, esagerato in tutto, pieno di poesia e pieno d’amore. Lo spettacolo è interamente costruito sulla musica. E’ un concerto, perché Buttitta scrisse molte canzoni, molte le cantò Rosa Balistreri. Perchè la musica è l’arte siciliana, l’arte orale, quella della storia non scritta, che sta sotto, che non si scrive nei libri, quella della religiosità pagana. Le musiche sono il frutto di un confronto appassionato con la musica tradizionale siciliana, con le ballate, i canti di lavoro, le romanze, e i tentativi di reinvenzione fatti dall’inizio del ‘900 fino agli ultimi anni. Un dialogo sincero e spregiudicato, con il rispetto figlio dell’amore. Della riconoscenza.
(tratto dalla Presentazione dello Spettacolo, EmmeA’ Teatro)

Buttitta
canto per il poeta più grande del mondo…
(dalla vita e dall’opera del grande poeta Siciliano Ignazio Buttitta)
Spettacolo di Teatro e Musica
di Norma Angelin e Fabio Monti
con Fabio Monti

Rappresentato
Museo dell’Antica Grancia e dell’Olio – Serre di Rapolano
Rassegna Teatrale TAM TAM | TEATRO & CENA AL MUSEO

BUTTITTA (3)
BUTTITTA (7)
BUTTITTA (4)
BUTTITTA (17)
BUTTITTA (18)
BUTTITTA (14)
BUTTITTA (16)
BUTTITTA (9)
BUTTITTA (11)
BUTTITTA (12)
BUTTITTA (15)
BUTTITTA (13)
BUTTITTA (2)
BUTTITTA (8)